La complessità del senso
15 11 2018

Primavera del cinema francese

 

Printemps du cinéma français

Roma 14-20 aprile 2010

Cinema Trevi – Villa Medici – Cinema Farnese Persol

 

Il Printemps du cinéma français nasce dall’idea di Florence Ferran, Stéphane Solier e Eugenio Renzi che nel 2008, costituendosi come associazione culturale italiana « Regards/Sguardi », ne hanno preso la direzione artistica.

Con il sostegno dell’Ambasciata di Francia in Italia, il festival è oramai un appuntamento fisso e un punto di riferimento per il pubblico romano, attento agli artisti del cinema francese contemporaneo.  Da sette anni, il Printemps svolge un lavoro mirato e puntuale e propone un festival articolato, uno sguardo sul cinema francese attuale, ed un ritratto di un artisti contemporanei. La scommessa del festival è di mostrare film francesi in versione originale sottotitolata e di mettere al centro della sua programmazione l’incontro tra il pubblico e gli autori. Un pubblico sempre molto presente (nel 2009 si sono registrati più di 3500 spettatori) che ha avuto il privilegio di conoscere ed interagire con i numerosi ospiti che dal 2004 ad oggi si sono susseguiti nelle giornate del festival come i registi Olivier  Assayas, Arnaud Deqplechin, Philippe Garrel, Jean-Louis Comolli, Jean-Claude Rousseau, Nicolas Sornaga, Emmanuel Mouret, Rabah Ameur-Zaïmeche, Nicolas Saada, Maïwen Le Besco, la direttrice della fotografia Caroline Champetier e gli attori Grégoire Colin, Emmanuelle Devos, Sergio Castellitto, Dany Boon, Virginie Ledoyen, Louis Garrel e Catherine Deneuve.

 

Quest’anno il Cinema Trevi, ospiterà una retrospettiva dedicata ad Hippolyte Girardot. Insieme a lui, si potranno vedere sei film che ripercorrono la sua lunga carriera d’attore; e, in anteprima nazionale, verrà presentato Yuki e Nina, il suo ultimo film, dove oltre ad essere attore Girardot è anche regista, con la complicità del grande autore giapponese Nobuhiro Suwa.

 

Accanto a questo ritratto a Villa Medici,  ci sarà l’omaggio a Pierre Creton un cineasta e un artista importante, per la prima volta in Italia, i cui film, che non sono né dei documentari, né delle fictions, riscuotono da alcuni anni un successo unanime al FID di Marsiglia.  

 

Infine, la storica sala grande del Cinema Farnese Persol ospiterà un panorama del cinema francese attuale. Una selezione con titoli diversi, scelti con il solo criterio della qualità.

 

 ___________________________________

 

Per il 2010 l’Associazione “Regards/Sguardi” ha deciso di avvalersi della consulenza esterna di Claudio Storani (associazione culturale raccontidicittà, partner del Santa Marinella film festival, e progetto Cinema nella scuole, per la diffusione del racconto cinematografico nelle scuole e tra i giovani) e di collaborare con la Roma & Lazio Film Commission e Tilt Music.

La retrospettiva dedicata ad Hippolyte Girardot sarà programmata in via del tutto eccezionale al Centro culturale francese di Milano dal 22 al 27 aprile (www.france-italia.it).

 

 

Tutti film sono in V.O sottotitolati.

Proiezioni gratuite per gli studenti delle Università partners e per alcuni spettacoli (per il dettaglio, vedere sul sito della manifestazione).

 

Programma completo sul sito www.primaveracinemafrancese.it

 

Print Friendly

13 aprile 2010