La complessità del senso
13 11 2018

Narni, Le vie del cinema

 

RASSEGNA DI CINEMA RESTAURATO

diretta da Alberto Crespi e da Giuliano Montaldo
ed organizzata per iniziativa del Comune di Narni con la collaborazione
della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale.

XV edizione

27 giugno – 5 luglio 2009

IL 27 E 28 GIUGNO PROIEZIONI IN SUPER8 NEL CENTRO STORICO DI NARNI
DAL 30 GIUGNO AL 5 LUGLIO FILM RESTAURATI AL PARCO COMUNALE DI NARNI SCALO

 

TEMA: IL CINEMA DI PAPÀ
Il cinema italiano rende omaggio ai propri padri

I registi
CRISTINA E FRANCESCA COMENCINI, VINCENZO MARRA,
FRANCESCO MUNZI, CLAUDIO E MARCO RISI, GIOVANNI VERONESI, DANIELE VICARI
selezionano il proprio “film della vita” e lo presentano al pubblico:

Tutti a casa di Luigi Comencini
La classe operaia va in paradiso di Elio Petri
Colpire al cuore di Gianni Amelio
I mostri di Dino Risi 
nell’edizione restaurata, accompagnata dai ciak di due episodi inediti, L’attore e Il cerbero domestico
recuperati su indicazione di Giuseppe Tornatore e Marco Risi.
Edizione presentata in occasione della scorsa edizione della Mostra di Venezia.
Un eroe dei nostri tempi di Mario Monicelli
Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti.

cinema_imostri
I mostri di Dino Risi, 1963

 

Come già nell’edizione 2008 Le vie del cinema, che ogni anno si svolge nel parco comunale di Narni Scalo, sarà preceduta da Le piazze del super8 – l’unica rassegna in Italia dedicata al formato super8, realizzata con il supporto di Flavio Della Rocca, direttore della rivista 35mm.it, e con il supporto dei collezionisti Andrea Croattini, Michele Marino, Giulio Bicocchi, Alberto Vangelisti.

Il 27 e il 28 giugno, nelle piazze del centro storico di Narni, proiezioni contemporanee di film introvabili e “maledetti” – titoli storici altrimenti invisibili e che sarebbe urgente restaurare: Le avventure di Pinocchio di Luigi Comencini, La marcia su Roma di Dino Risi, La mia signora di Luigi Comencini, Mauro Bolognini e Tinto Brass, Alta infedeltà di Mario Monicelli, Elio Petri, Franco Rossi, Luciano Salce.

MOSTRA LOCANDINE, MANIFESTI RARI, FILM IN PELLICOLA SUPER8 E CIMELI

Il 27 ed il 28 giugno, durante le “piazze del super8”, sarà organizzata nei luoghi delle proiezioni (Chiostro di Santa Margherita e Chiostro di Santa Restituta) una mostra mercato dove, tra dvd, locandine e manifesti rari, sarà possibile trovare anche film in pellicola, proiettori ed altro materiale super8. L’evento vuole essere un punto d’incontro per tutti gli appassionati che potranno vendere scambiare o più semplicemente esporre gli oggetti più rari della loro passione.

EVENTI ALL’INTERNO DI LE VIE DEL CINEMA

IL LABIRINTO DEI WRITERS:  Murales d’autore ad opera di Alessio Patalocco.

L’NTERVISTA IMMAGINATA: Spettacolo teatrale di Germano Rubbi. Rappresentazione ispirata alla figura di Filoteo Alberini ed alla sua invenzione. Nel 1894, un anno prima dell’invenzione dei fratelli Lumière, l’ortano Alberini inventò e brevettò il “kinetografo”. Il Ministero dell’Industria e del Commercio rilasciò il brevetto un anno dopo, quando i Lumière proiettarono L’arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat.

MOSTRA DI FOTOGRAFIE “LE VIE DEL CINEMA”: Immagini realizzate da Luigi Loretoni.

 

Print Friendly

25 giugno 2009