La complessità del senso
18 11 2018

Annecy, omaggio a Piccoli

ANNECY RENDE OMAGGIO A MICHEL PICCOLI “attore quasi italiano”, per le sue numerose interpretazioni con famosi registi italiani. Il festival francese ha organizzato una grande personale, che comprende anche il più recente Habemus Papam di Nanni Moretti. In questa 29° edizione di quella che è considerata la più completa rassegna all’estero della produzione cinematografica italiana, sono in concorso 9 film tra opere prime e seconde, come Scialla! di Francesco Bruni e Corpo Celeste di Alice Rohrwacher. La Giuria presieduta da Marco Risi assegnerà il Grand Prix Annecy Cinéma Italien 2011, il Premio speciale e quelli alla migliore interpretazione femminile e maschile. Inoltre, in competizione una selezione di 8 documentari. Dal 27 settembre al 4 ottobre altri due importanti appuntamenti sono: il Premio Sergio Leone che quest’anno va a Daniele Gaglianone, presente con una personale e il suo più recente film Ruggine; e una serie di film – da Stromboli di Roberto Rossellini a Nuovomondo di Emanuele Crialese – dedicati alla Sicilia per evocare l’alto profilo culturale e figurativo dell’isola. Questa edizione del festival è dedicata alla memoria di Mario Monicelli, regista e amico ospite più volte del Festival dalla sua nascita fino alla retrospettiva a lui dedicata nel 2007 e ripresa poi dalla Cinémathèque Française.

 

Print Friendly

23 settembre 2011