La complessità del senso
21 05 2024

Rai ammette censura

Il sindacato dei giornalisti Rai, Usigrai, annunciando l’astensione totale dal lavoro per il 6 maggio 2024, ha rilevato, tra le diverse motivazioni dello sciopero, il tentativo dell’azienda di censurare un monologo sul 25 Aprile – riferimento alla mancata lettura del testo da parte dello scrittore Antonio Scurati -, salvo poi, in evidente difficoltà, cercare di trasformarla in una questione economica.

La Rai, nel comunicato di risposta, ha ammesso:

F.P.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

5 Maggio 2024