La complessità del senso
14 11 2018

Corti a Roma, Arcipelago 2014

festival_arcipelago14b

Tra il Muro di Berlino, la Street Art e i videogame,
spuntano i corti inediti di Robert Altman
e il cinema “oltre il cinema” di Pippo Delbono

S’inaugura venerdì 7 novembre 2014, per concludersi martedì 11, all’Ambra alla Garbatella e al Teatro Palladium di Roma,
la 2.2a edizione di ARCIPELAGO – Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini
la più seguita e longeva tra le manifestazioni dedicate ai nuovi linguaggi audiovisivi e ai giovani talenti.

 

TUTTI I PREMI
(aggiornamento 12 novembre 2014)

The Short Planet – Concorso Internazionale Cortometraggi e Nuovi Immagini
Premio per il Miglior Cortometraggio: LA LAMPE DU BEURRE DE YAK, Hu Wëi (France/China)
Premio Speciale della Giuria : XE TAI CUA BO, Mauricio Osaki (Brazil/Vietnam)
Menzione Speciale della Giuria: FIGURES, Miklos Keleti (Belgium)

CON/CORTO Concorso Nazionale Cortometraggi
Premio per il Miglior Cortometraggio: STARVING, Mike De Caro (USA/Italia)
Premio Speciale della Giuria: GLI URANIANI, Gianni Gatti (Italia)
Menzione Speciale della Giuria: ZIMA, Cristina Picchi (Italia/Russia)
Menzione Speciale della Giuria: TANABATA, Riccardo Bolo (Italia)

WORLD WIDE SERIES – Concorso Internazionale Web Series
Premio per la Migliore Web Series: 1000 LONDONERS, Rachel Wang/Mark Currie (United Kingdom)
Premio Speciale della Giuria: TUTTE LE RAGAZZE CON UNA CERTA CULTURA, Felice V. Bagnato (Italia)
Menzione Speciale della Giuria: 8-BIT CINEMA, David Button (Usa)
Menzione Speciale della Giuria: ESTILO ESTHER, Pedro Levati (Argentina)

PREMIO AMC “PRIMAVERA DEL MONTAGGIO”
Begonia Ruiz e Giampiero Bazzu per LA GITA di Giampiero Bazzu
Menzione Speciale a Giorgio Cristiano per TANABATA di Riccardo Bolo premiato anche con una Menzione Speciale della Giuria di Con/Corto.

 

Print Friendly

31 ottobre 2014