La complessità del senso
14 11 2018

Bif&st Bari, Carmelo Bene



BIF&ST 2012

Bari 24 – 31 marzo


Sotto la presidenza di Ettore Scola e la direzione artistica di Felice Laudadio si terrà a Bari la terza edizione del Bif&st-Bari International Film Festival, promosso dalla Regione Puglia e organizzato dalla Apulia Film Commission, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Autore del poster ufficiale del Bif&st 2012 è Ettore Scola. E con I disegni di Ettore Scola in mostra il festival rende omaggio al regista, il quale da giovanissimo esordì con i suoi disegni e le sue vignette sulla rivista satirica Marc’Aurelio. La personale con oltre 100 disegni che ospitata nella Sala Murat di Bari dal 10 al 31 marzo.

Festival Carmelo Bene è il titolo della retrospettiva di questa terza edizione del Bif&st. A Carmelo Bene, regista, drammaturgo e attore teatrale, cinematografico e televisivo scomparso il 16 marzo 2002, sarà dedicata infatti la più vasta personale finora mai realizzata, grazie alla collaborazione determinante delle Teche RAI e della Cineteca Nazionale-Centro Sperimentale di Cinematografia. Una serie di incontri quotidiani su diversi aspetti dell’arte di Carmelo Bene ripercorrerà la carriera di questa straordinaria quanto controversa personalità dello spettacolo e della cultura italiana. Come da tradizione il Bif&st proporrà nella cornice del Teatro Petruzzelli  6 Anteprime Internazionali fuori concorso, mentre è una novità la sezione competitiva Panorama Internazionale con una dozzina di film prodotti nel mondo nell’ultimo anno che concorreranno al Premio Bif&st del pubblico. Buona parte della programmazione sarà ancora una volta dedicata ai film italiani suddivisi in diverse sezioni: ItaliaFilmFest/Lungometraggi, rassegna competitiva dei migliori film italiani di lungometraggio che, con il motto “La critica internazionale giudica il cinema italiano”, vedrà cinque autorevoli critici stranieri espressi dalla FIPRESCI attribuire i vari riconoscimenti; Opere Prime; Cortometraggi Italiani; Documentari Italiani, rassegna competitiva che propone il meglio della più recente produzione documentaria che sta conoscendo da qualche anno una straordinaria vitalità. Numerosi anche i film fuori concorso scelti in ragione della loro qualità. Infine, i Premi Fellini 8½ per l’eccellenza cinematografica, attribuiti ad alcune grandi personalità del cinema che terranno le tradizionali Lezioni di cinema e alle quali verranno dedicati alcuni tributi attraverso la presentazione delle loro opere.

Print Friendly

13 gennaio 2012