La complessità del senso
19 11 2018

I Taviani fuori dall’Oscar

Cesare deve morire, di Paolo e Vittorio Taviani, vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino, candidato a rappresentare il cinema italiano nella corsa agli Oscar 2013, non è riuscito a restare in corsa nella categoria del Film Straniero.

LA LISTA PER LA CINQUINA

Amour di Michael Haneke (Austria)
War Witch di Kim Nguyen (Canada)
No di Pablo Larraín (Cile)
A Royal Affair di Nikolaj Arcel (Danimarca)
Quasi amici di Olivier Nakache e Eric Toledano (Francia)
The Deep di Baltasar Kormákur (Islanda)
Kon-Tiki di Joachim Rønning ed Espen Sandberg (Norvegia)
Beyond the Hills di Cristian Mungiu (Romania)
Sister di Ursula Meier (Svizzera).

 

Le Nomination saranno annunciate il 10 gennaio 2013, al Samuel Goldwyn Theater dell’Academy a Los Angeles.
La consegna degli Oscar è fissata per il 24 febbraio.



Print Friendly

23 dicembre 2012