La complessità del senso
17 12 2017

Taormina, Toy Story 3 Lazotti, Dalla vita in poi

festival_taormina10

De Niro, Kusturica, Bellocchio, Abril, Firth, Argento, Valentino, Capotondi, Pasotti

 

12 – 18 giugno 2010

Il Taormina  Film Fest festeggia la sua 56esima edizione.
Cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento 2010, il  19 giugno.
Entrambi gli eventi al Teatro Antico.

cinema_toystory3

Apertura del festival dedicata ad un evento  memorabile: per la prima volta, la più recente tecnologia del 3D  entra in un monumento storico a cielo aperto. Al Teatro Antico di Taormina l’anteprima di Toy Story 3. Per il film  prodotto dalla Pixar Animation Studios, distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures, più di tremila occhiali 3D per una proiezione  resa possibile dal prezioso contributo di Cinemeccanica Digital Division – Barco.

TAORMINA FILM FEST
2010

Tornano i due concorsi principali  e le grandi anteprime al Teatro Antico mentre il Festival apre una finestra sul mondo spagnolo e  brasiliano raccontando il nuovo cinema dei due paesi. La  collaborazione con N.I.C.E. continua ancora a portare sulla scena i giovani  autori di tutto il territorio siciliano con un concorso di cortometraggi e,  per il terzo anno di fila, anche il mondo dei professionisti del cinema ha un  suo spazio a Taormina. Le sezioni di incontri aumentano  il loro calibro e presentano il volto dei personaggi chiamati a raccontarsi e  parlare del proprio cinema. Oltre 1000 giovani provenienti da diverse Università d’Italia  parteciperanno a Campus Taormina e alle Master Class, dove gli studenti  assisteranno ad incontri e vere e proprie lezioni di  cinema.

GRANDE CINEMA AL TEATRO ANTICO

Toy Story 3 (in  3D) diretto da Lee Unkrich, con le voci di Tom Hanks,  Michael Keaton, Whoopi Goldberg – USA  2010 (anteprima europea)

Monsters diretto da Gareth  Edwards,  con Whitney Able, Scoot McNairy  – UK 2010 -(Anteprima Internazionale)

Finding Lenny diretto da  Neal  Sundstrom <http://www.imdb.com/name/nm0839237/> ,  con Barry Hilton, Russel Savadier  – Sud Africa 2009 – (Anteprima  Europea)

Death at the Funeral diretto da  Neil LaBute, con Zoe Saldana, Danny Glover, Chris Rock – USA 2010 – (Anteprima  Italiana)

L’Imbroglio nel lenzuolo (The Trick in the Sheet) diretto da  Alfonso Arau, con Maria Grazia Cucinotta, Geraldine Chaplin, Primo Reggiani,  Ernesto Mahieux, Miguel Angel Silvestre, Gisella Volodi – Italia 2010 –  (Anteprima Mondiale)

The Boys are Back diretto  da  Scott  Hicks <http://www.imdb.com/name/nm0382956/> ,  con Clive Owen, Laura  Fraser –  Australia 2009 – (Anteprima Italiana)

Wild Target diretto da  Jonathan  Lynn <http://www.imdb.com/name/nm0528718/>   con Emily Blunt, Rupert Grint, Bill Nighy, Rubert  Everett – Gran  Bretagna / Francia 2010 – (Anteprima Internazionale)

CONCORSO MEDITERRANEA

Il Concorso Mediterranea è una selezione di titoli  della più recente produzione provenienti dal bacino mediterraneo. Sette film  competono per il premio Golden  Tauro per il Miglior Film e i premi per Miglior Regia, Miglior  Interpretazione e la Menzione Speciale della  Giuria. I premi sonno assegnati da cinque giurati  internazionali.

La giuria:

Dieter Kosslick,  direttore della Berlinale  (Germania)
Isabel Coixet,  regista (Spagna)
Alice Braga,  attrice (Brasile)
Samir Farid,  critico cinematografico (Egitto)
Enrico Lo Verso,  attore (Italia)

I PREMI:

GOLDEN TAURO AL MIGLIOR FILM a Dalla vita in poi di Gianfrancesco Lazotti.
MIGLIOR REGIA a Jorge Coira per il film 18 Comidas.
MIGLIORE INTERPRETAZIONE MASCHILE a Filippo Nigro per Dalla vita in poi.
MIGLIORE INTERPRETAZIONE FEMMINILE a Cristiana Capotondi per Dalla vita in poi.

cinema_dallavitainpoi
Cristiana Capotondi e Filippo Nigro in Dalla vita in poi di Lazotti

I film di Mediterranea  2010:

Dalla vita in poi (From  the Waist On) diretto da  Gianfrancesco Lazotti, con Cristiana Capotondi, Nicoletta Romanoff, Filippo  Nigro – Italia 2010 – (Anteprima Mondiale)

18 comidas (18 Meals) diretto  da Jorge Coira, con Luis Tosar – Spagna 2010 – (Anteprima  Mondiale)

Chicas diretto da Yasmina Reza  – Francia 2010 – (Anteprima  Internazionale)

Nous trois (Just the Three of  Us) diretto da Renaud Bertrand, con Emmanuelle Béart, Stefano Accorsi,  Jacques Gamblin – Francia 2010 – (Anteprima  Italiana)

Rasayel El Bahr (Messages  from the Sea) diretto da Daoud  Abdel Sayed, con Asser Yassin, Basma Ahmed – Egitto 2010 – (Anteprima  Internazionale)

Vavien (Two-Way Switch) diretto da Yagmur  Taylan e Durul Taylan, con Engin Günaydin,  Binnur Kaya, Settar Tanriogen  – Turchia 2009 – (Anteprima  Internazionale)

Neke druge price (Some  Other Stories) diretto da Ivona  Juka, Ana Maria Rossi, Ines Tanovic, Marija Dzidzeva, Hanna Slack – Serbia /  Croazia / Macedonia / Bosnia e Herzegovina / Slovenia 2010 – (Anteprima  Internazionale)

CONCORSO  OLTRE IL MEDITERRANEO

Oltre il  Mediterraneo è la competizione  che raccoglie film provenienti da tutto il mondo al di fuori dell’area  mediterranea. I sette titoli concorrono al Premio del Pubblico al Miglior Film, assegnato da una giuria  popolare composta da quindici amanti del cinema, non professionisti del  settore.

PREMIO DEL PUBBLICO:

Friendship! di Markus Goller

I film di Oltre il Mediterrano  2010:

Kvinden der drømte om en  mand (The Woman Who Dreamed of a Man) diretto da Per Fly con Sonja Richter, Marcin  Dorocinsky,  – Danimarca / Repubblica  Ceca 2010 – (Anteprima Internazionale)

Friendship! diretto da Markus Goller,  conFriedrich Mucke, Matthias Schweighofer – Germania 2010

Kick Off diretto da  Shawkat  Amin Korki, con Shwan Attoof  –  Iraq / Iran 2009  -(Anteprima  Europea)

Aldayra (The Circle)  diretto da Nawaf Al-Janahi, con  Abdul Mohsen Al-Nemer – Emirati Arabi Uniti 2009 – (Anteprima  Internazionale)

Chi ming yu chun giu  (Love in a Puff) diretto da  Ho-Cheung  Pang, con Miriam Yeung Chin Wah, Shawn  Yue  – Hong Kong 2010 –  (Anteprima Internazionale)

È proibido fumar (Smoke  gets in Your Eyes) diretto da Anna Muylaert, con Gloria Pires –  Brasile 2010 – (Anteprima Internazionale)

Kawasakiho ruže  (Kawasaki’s Rose) diretto  da Jan  Hrebejk, con Lenka Vlasàkovà,  Milan Mikulcik, Martin Huba – Repubblica Ceca 2009 – (Anteprima  Italiana)

IL CAMPUS GIOVENTÙ  AWARD

Nel 2010 nasce a Taormina il Campus Gioventù Award:  un premio speciale assegnato da una giuria di quaranta giovani italiani di età  compresa tra i 18 e i 30 anni chiamati a giudicare i film delle due vetrine  dedicate al cinema spagnolo e quello  brasiliano. Il premio, patrocinato dal Ministero per la Gioventù, è assegnato ad un film spagnolo e ad uno brasiliano.

I PREMI:

Besouro di João Daniel  Tikhomiroff (Brasile)
53 dias en invierno di Judith Colell (Spagna)

PAESE  OSPITE D’ONORE DEL MEDITERRANEO: LA  SPAGNA

La  Spagna è il paese del Mediterraneo Ospite  d’Onore e arriva sugli schermi di Taormina con 7 film, scelti dal critico  Nuria Vidal e una scelta di corti operata da Mario Serenellini. I sei  lungometraggi competeranno per ricevere il Campus Gioventù Award. Presenti per  l’Omaggio alla Spagna saranno Victoria Abril, Isabel Coixet (Giuria  Internazionale), Lola Dueñas e Alvaro Pastor a cui si aggiungono il regista  Jorge Coira, che ha diretto il film scelto per rappresentare la Spagna nel concorso  Mediterranea ed il suo attore Luis Tosar. Tutti impegnati la mattina del 14  giugno in una tavola rotonda sul cinema spagnolo di oggi.

I  film Spagna 2010:

Incoscientes (Unconscious) diretto da Joaquín Oristrell, con Leonor Watling, Luis Tosar, Mercedes  Sampietro – Spagna 2004 – (Anteprima Italiana)

Lo que se de Lola (Lola) diretto da Javier Rebollo, con Michaël Abiteboul, Lola Dueñas, Carmen Machi –  Spagna / Francia 2006 – (Anteprima  Italiana)

53 dias en invierno (53  Winter Days) diretto da Judith Colell, con Mercedes Sampietro, Àlex Brendemül,  Aina Clotet – Spagna 2007 –  (Anteprima Italiana)

Castillos de carton (Paper Castles) diretto da  Salvador García Ruiz, con Adriana Ugarte, Nilo Mur, Biel Durán – Spagna 2009 –  (Anteprima  Internazionale)

AzulOscuroCasiNegro  (DarkBlueAlmostBlack) diretto da Daniel Sánchez Arévalo, con Quim Gutiérrez, Marta Etura, Antonio de  la Torre –  Spagna 2006

La  Leyenda del Tiempo (The  Legend of Time) diretto da Isaki Lacuesta -Spagna 2006 – (Anteprima  Italiana)

BRASILE!

Una speciale performance musicale valorizza la giornata dedicata a  questo paese: il 17 Giugno, il Teatro Antico è lo scenario di un concerto  di musica brasiliana. Una delegazione dal Brasile arricchisce questa vetrina. Sono presenti alcuni produttori e registi dei film scelti per la  vetrina composta da sette titoli della produzione cinematografica brasiliana  dell’ultimo anno, alcuni dei quali in anteprima internazionale. Sei titoli su  sette concorrono al Campus Gioventù Award. Tra gli ospiti, Gloria Pires,  protagonista del film E’ Proibido  Fumar (in concorso), e Alice Braga, membro della giuria internazionale del  concorso Mediterranea.

I film Brasile 2010:

Sonhos Toubados (Stolen Dreams) diretto da Sandra Werneck, con Nanda Costa, Amanda Diniz, Kika Farias –  Brasile 2009 – (Anteprima  Internazionale)

Do Começao ao (From Beginning to End) diretto  da Aluizio Abranches, con Julia Lemmertz, Fabio Assunção, Jean Pierre Noher  – Brasile 2009

Rimet: L’Incredibile storia  della Coppa del Mondo (The Rimet Trophy: The Incredibile Story of the World  Cup) diretto da Lorenzo Garzella, Filippo Macelloni, Cesar Meneghetti –  Italia / Argentina 2010 – (Anteprima  Mondiale)

Os Inquilinos (The  Tenants) diretto da Sergio Bianchi, con Marat Descartes, Ana Carbatti,  Umberto Magnani – Brasile 2009 – (Anteprima  Internazionale)

Budapest diretto da Walter  Carvalho, con Leonardo Medeiros, Giovanna Antonelli, Gabriella Hámori –  Brasile / Ungheria / Portogallo 2009 – (Anteprima  Internazionale)

Besouro diretto da João Daniel  Tikhomiroff, con Ailton Carmo, Jessica Barbosa, Anderson Santos de Jesus –  Brasile 2009 – (Anteprima  Italiana)

Viajo porque preciso, volto  porque te amo (I Travel Because I Have to, I Come Back Because I Love You) diretto da Marcelo Gomes, Karim Aïnouz   – Brasile 2009 – (Anteprima  Italiana)

IL CINEMA NEL  PALLONE

In occasione della Coppa del Mondo giocata in Sud Africa  e per sottolineare il legame tra cinema e calcio, il Taormina Film Fest  presenta la sezione trasversale Il Cinema nel Pallone, in collaborazione con il media partner  La Gazzetta  dello Sport. I titoli sono cinque e  vanno dall’iraniano Offside,  premiato a Berlino nel 2006, di Panahi (regista omaggiato dal Festival) fino all’anteprima europea di Kick Off (in concorso) passando per un  inedito documentario sulla curiosa storia della coppa Rimet e un ritratto di Maradona firmato da Kusturica. La  prima partita con l’Italia in campo contro il Paraguay è proiettata  per il pubblico di Taormina la sera del 14 giugno, introdotta dall’attore  sudafricano Barry Hilton (protagonista della calcio-commedia Finding Lenny che segue la  partita).

MASTER CLASS

Le lezioni di Cinema fanno ormai parte della tradizione di  Taormina. Ciascun Maestro  racconta il suo cinema al pubblico, ai giornalisti ed in modo particolare ai  giovani.

Le  Master Class 2010:

Robert De Niro 13 giugno

Tavola  Rotonda Il Cinema in Spagna:
Victoria Abril, Lola Dueñas, Isabel Coixet, Alvaro Pastor, Jorge Coira e  Fernanda del Nido 14 giugno

Marco Bellocchio 14  giugno

Emir Kusturica  15 giugno

Dario Argento  17 giugno

Francesco Alliata di Villafranca  18 giugno

CAMPUS TAORMINA

Campus Taormina, curato da Fabio  Longo e Maya Breschi, è al suo terzo anno di attività e conta della  partecipazione di quasi mille studenti universitari di Cinema e  Comunicazione. E’ la sezione dedicata agli incontri dei giovani  con le promesse del cinema italiano o con personalità di grande richiamo che  raccontano le proprie esperienze nel cinema in modo informale ed  interattivo.

Il Campus di quest’anno vede protagonisti:

Ficarra e Picone 13 giugno
Ambra Angiolini 14 giugno
Diane Fleri e Giorgio Pasotti 16 giugno
Tavola rotonda siciliana con Enrico Lo Verso,  Gian Paolo Cugno, Maria Grazia Cucinotta, Maria Pia Ruspoli, Margareth Madè  e Roberta Torre 17 giugno
Cristiana Capotondi 18  giugno

SPECIAL GUEST Valentino Garavani 13  giugno

CONCORSO N.I.C.E. CORTOMETRAGGI SICILIANI

IL PREMIO:

Rec Stop & Play (11’)  di Emanuele Pisano

Per il quarto anno consecutivo, il Festival si avvale  della collaborazione di  N.I.C.E. (New Italian Cinema Events) di Firenze, diretto da Viviana Del  Bianco, che porta in Russia, Olanda e negli Stati Uniti il film vincitore del  Concorso Cortometraggi Siciliani, offrendo una visibilità internazionale ai  giovani registi della Regione.

I corti finalisti della 56° edizione del festival:

Autoritratto (8’),  di  Antonio Emanuele
Oggi come ieri (10’)  di Rosario Sparti e Leonardo Rodolico
Educate Perversioni (10’)  di Alessandro Raimondi
Il Pomodoro (9’) di  Alessio Angelico
Rec Stop & Play (11’)  di Emanuele Pisano
Sunnyside (6’) di Ivano Fachin
Timeless confessions (4’)  Vincenzo Cosentino

SPAZIO TAORMINA

Questo è il terzo anno che Taormina apre le porte  all’industria cinematografica con Spazio Taormina. Distributori, buyers e direttori di festival  internazionali a Taormina per partecipare alle proiezioni del  festival e per discutere di eventuali co-produzioni con i produttori siciliani  ed italiani. Anche i produttori brasiliani rinnovano il fortunato appuntamento  a Taormina con i colleghi siciliani per sondare le possibilità produttive  concrete sul territorio. Ancora una volta, lo spazio è curato da Rosella Gioffrè.

TAOSPECIAL

Film speciali, irrinunciabili, oltre le definizioni:

Offside diretto  da Jafar Panahi – Iran 2006 –
Valentino: The Last Emperor diretto  da Matt Tyrnauer – Stati Uniti 2008
The Tonto Woman diretto  da Daniel Barber, con Francesco Quinn, Charlotte Asprey, Richard Brake – Gran  Bretagna 2007
The Good Shepherd diretto  da Robert De Niro, con Matt Damon, Angelina Jolie, Alec Baldwin – Stati Uniti  2006 – (Master  Class Robert De Niro)
Maradona diretto  da Emir Kusturica – Spagna / Francia 2006 – (Master Class Emir  Kusturica)
Giallo diretto  da Dario Argento, con Adrien Brody, Elsa Pataky, Emmanuelle Seigner – Stati  Uniti / Italia 2009 – (Master Class Dario  Argento)
La Carrosse d’Or (The  Golden Coach) diretto da Jean Renoir, con Anna Magnani, Nada Fiorelli, Odoardo  Spadaro – Francia / Italia 1952 – (Master Class Francesco Alliata di  Villafranca)

OMAGGIO A PANARIA FILM

Il Taormina Film Fest rende omaggio ad  un’importante figura del cinema siciliano, il Principe Francesco Alliata di  Villafranca, fondatore della Panaria Film, società di produzione famosa come  pioniera della cinematografia documentaria subacquea, grazie alla passione per  il Mar Mediterraneo dei suoi fondatori. La Panaria Film è inoltre nota  per aver prodotto due capolavori come Vulcano di William Dieterle e La carrozza d’oro.  Il tributo sarà corredato da una grande  mostra fotografica nella Chiesa del Carmine e da una Master Class con  Francesco Alliata.


PREMIO FONDAZIONE ROMA MEDITERRANEO PER IL DIALOGO TRA LE CULTURE

Emir Kusturica premiato speciale al Taormina Film Fest 2010, dove riceve il  Fondazione Roma Mediterraneo Award For Dialogue Between Cultures, in  collaborazione con The Hollywood Reporter. Il premio è consegnato al  regista di Underground, Arizona Dreams, Black Cat White Cat ed altri capolavori la sera del 18  giugno al Teatro Antico dal presidente della Fondazione, Prof. Avv. Emmanuele  F. M. Emanuele.

PREMIO CITTA’ DI TAORMINA

Il grande stilista Valentino Garavani presente al Taormina Film Fest per ricevere il Premio Città di Taormina  durante la serata di domenica 13 giugno sul palcoscenico del Teatro Antico di  Taormina. Il Festival è lieto di  celebrare una delle più creative personalità italiane, che ha lasciato un  segno indelebile nella storia della moda internazionale e la cui lunga  carriera è stata omaggiata nel film Valentino: L’ultimo imperatore. La motivazione del premio, consegnato da  Mauro Passalacqua, sindaco della città e presidente del Comitato Taormina  Arte, è la seguente:  «il Premio  Città di Taormina è conferito a Valentino, figura iconica dello stile italiano  nel mondo, come rappresentato nel film Valentino: L’ultimo imperatore». Il  film è presentato al pubblico del Taormina Film Fest la mattina del 13  giugno, seguito da un incontro tra lo stilista e gli studenti di cinema  protagonisti del Campus Taormina.

TAORMINA ARTE AWARD

I Taormina Arte Award di  quest’anno sono consegnati, come da tradizione, sul palcoscenico del Teatro  Antico a cinque grandi innovatori della storia del  cinema:

Marco Bellocchio 12  giugno

Robert De Niro 13  giugno

Jafar Panahi 15  giugno

Colin Firth 17  giugno

Francesco Alliata di Villafranca 18  giugno

Il Taormina Arte Award a Jafar  Panahi è consegnato in absentia,  dato che Panahi, rilasciato dalla prigionia dalle autorità iraniane alla fine  di maggio, non è ancora in possesso del proprio passaporto. A ritirare il  premio per lui Fatemeh Motemad-Aria, la grande attrice iraniana di Reyhaneh, Gilane e Men At  Work.

Print Friendly

18 giugno 2010