La complessità del senso
26 06 2017

RIFF 2013, Vince la Francia


Melanie Thierry in Ombline del francese Stephane Cazes

Storia di carcere e maternità
Ex-aequo per gli italiani Aquadro e Transeurope Hotel

Record di presenze e di incassi al botteghino per la XII edizione del RIFF, Rome Independent Film Festival (4-10 aprile 2013), che ha visto in programmazione, presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma, più di 120 opere in concorso – tra lungometraggi, cortometraggi e documentari – provenienti da oltre 40 Paesi. I RIFF Awards, il cui valore ammonta ad un totale di circa 50.000 Euro, sono stati assegnati alle seguenti opere:

Miglior Lungometraggio Internazionale:
Ombline di Stephane Cazes – Francia 2012

Miglior attore/attrice sezione lungometraggi internazionali:
Melanie Thierry per Ombline

Miglior Lungometraggio Italiano:
Ex-aequo:
Transeuropae Hotel di Luigi Cinque
Aquadro di Stefano Lodovichi

Miglior attore/attrice sezione lungometraggi italiani:
Giorgia Cardaci per L’ultima Foglia di Leonardo Frosina

Miglior Film Documentario internazionale:
Mapa di León Siminiani – Spagna 2012

Menzione Speciale:
The Suffering Grasses di Iara Lee – Usa 2012

Miglior Film Documentario Italiano
La valle dello Jato di Caterina Monzani & Sergio Vega Borrego

Menzione speciale:
Con quella faccia da straniera – Il Viaggio di Maria Occhipinti di Luca Scivoletto

Miglior Cortometraggio Internazionale
Column di Ujkan  Hysaj – Repubblica del Kosovo 2012

Miglior Cortometraggio Italiano
Matilde di Vito Palmieri

Miglior Cortometraggio Studenti
Momo di Teodor Kuhn – Slovacchia, 2012

Menzione:
Nicoleta di Sonia Liza Kenterman – Grecia/UK 2012

Miglior Cortometraggio d’Animazione
Animalario di Sergio Mejía Forero – Colombia, 2012, 3D Animation

Miglior Soggetto per Sceneggiature di Lungometraggio – Premio Fabrique du Cinema
L’invito di Massimo De Angelis

Miglior Sceneggiatura per Cortometraggio – Premio Factotum Art
Primo di Marco Tosti

I RIFF Awards 2013 sono stati assegnati dalla Giuria Internazionale del Festival, composta da: Pascale Faure (Responsabile cortometraggi Canal+ Francia), Philippe Kreuzer (Bavaria Media GmbH), Heinz Hermanns (Germania, direttore del Festival berlinese Interfilm), David Pope (produttore cinematografico, consulente e formatore), Fiamma Arditi (fondatrice e presidente del Festival Without Borders), Wilma Labate (regista e documentarista), Emma Rossi Landi (regista e coordinatrice DOC.it), Agostino Ferrente (produttore, regista e fondatore Apolloundici), Beatrice Coletti (Channel Director di Babel), Christian Carmosino, (regista, presidente Ass. Officine e coordinatore DOC.it), Franco Montini (giornalista e critico La Repubblica, Presidente Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI), Tommaso Piotta (cantante, musicista e produttore), Victoria Pistoia (Sosia&Pistoia, Ufficio casting cinema e produzioni audiovisive), Nicola Vaporidis (attore), Fabio Meloni (direttore del Cinema Aquila ed esponente della Fabian Art Society).

 


Print Friendly

11 aprile 2013