La complessità del senso
23 06 2018

Pesaro Nuovo Cinema 2018


Il passato e il futuro del cinema

Il direttore artistico, Pedro Armocida: “Che cos’è il (nuovo) cinema (oggi)? Un film proiettato direttamente nel futuro del cinema – di Johann Lurf nel Concorso Pesaro Nuovo Cinema – e un film riproiettato nel nostro futuro – il fiammeggiante Les Idoles che Marc’O portò 50 anni fa esatti alla Mostra e che oggi riaccompagna, in un gesto che non è solo fisico ma carico di senso per un artista che gioca ancora e sempre con le immagini, le parole, i suoni e i corpi”.

 

Apertura

Hollywood Party di Blake Edwards, 1968

 

CONCORSO PESARO NUOVO CINEMA – PREMIO LINO MICCICHÈ
Opere prime e seconde in anteprima mondiale, internazionale o italiana, che hanno il pregio di definirsi “libere”, nuove e lontane dell’idea che si ha di “film da festival”. La Giuria è composta da studenti di università e scuole di cinema italiane e dal terzetto professionale: Tea Falco, Paolo Franchi, Stefano Savona.

John McEnroe: In The Realm Of Perfection (L’empire de la perfection) di Julien Faraut – Francia
Zerzura di Christopher Kirkley – Usa
di Johann Lurf – Austria
Los años azules di Sofía Gómez Córdova – Messico
América di Erick Stoll e Chase Whiteside – USA
Beware! The Dona Ferentes di Daniele Pezzi – Italia

 

EVENTO SPECIALE: LE DONNE NEL CINEMA ITALIANO
In Italia oggi i film diretti da donne sono poco più del 10%, ma qualcosa sta cambiando.
We Want Cinema. Sguardi di donne nel cinema italiano proporre un’analisi a tutto campo sul nostro cinema, pensato, scritto e fatto dalle donne: registe, sceneggiatrici, attrici, produttrici, montatrici, scenografe, costumiste.

Rassegna

Figlia mia di Laura Bispuri
Film d’amore e d’anarchia: ovvero “Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza di Lina Wertmüller  – Padre di Giada Colagrande
Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini
Ceci n’est pas un cannolo di Tea Falco
Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi
– Riccardo va all’inferno di Roberta Torre

Tavola Rotonda

Incontri con le cineaste Sonia Bergamasco, Laura Bispuri, Silvia Calderoni, Giada Colagrande, Antonietta De Lillo, Tea Falco, Lucia Mascino, Ludovica Rampoldi, Roberta Torre.

 

SGUARDI FEMMINILI RUSSI

The Net di A. Streljanaja
Pagans di A. Surkova
Armonia di L. Sheinin
In the eye of the storm di E. Kozlova
Colera di S. Chernikova (cortometraggio)

 

OMAGGIO A CARLO DELLE PIANE – 70 ANNI DI CARRIERA

E in ricordo di Ermanno Olmi

Durante la lavorazione dell’episodio in Tickets (2004)

 

PERSONALE DI MARC’O 
Dedicata a Marc-Gilbert Guillaumin (Clermont-Ferrand, 10 aprile 1927),
il quale nel 1968 proprio a Pesaro portò uno dei suoi film più importanti,
Les idoles (con Pierre Clémenti, Bulle Ogier, Bernadette Laffont, Michèle Moretti)

 

NOVITÀ DELL’ANNO: APPRODO IN SPIAGGIA

Alla Pescheria, proiezione di tre classici
 – Amarcord di Federico Fellini, 1963
Il sorpasso di Dino Risi, 1962  
La ragazza con la valigia di Valerio Zurlini, 1961

Claudia Cardinale e Jacques Perrin

 

I 50 ANNI DI NOSTRA SIGNORA DEI TURCHI


Lydia Mancinelli e Carmelo Bene, nel film del 1968.
Si possono vedere le 11 ore e mezza di girato, i rusches in
bianco e nero controtipo stampati per le lavorazioni.

 

Chiusura

Diva! Omaggio di Francesco Patierno a Valentina Cortese,
con Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini,
Silvia D’Amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta,
Carlotta Natoli, Greta Scarano

 

QUI TUTTO SULLA MOSTRA DEL NUOVO CINEMA

 

 

 

Print Friendly

8 giugno 2018