La complessità del senso
18 11 2018

Sanremo 2012, Vince Emma

14-18 febbraio


Non è l’inferno


Gianni Morandi ha condotto il 62° Festival della canzone italiana.
Accanto a lui Rocco Papaleo e Ivana Mrazova (indisposta nella prima serata).
Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis a sorpresa. Celentano predicatore parla del Paradiso.
Seconda serata. La gara ricomincia da capo per un guasto al voto elettronico.
Le due ragazze di nuovo in scena e poi arriva anche Ivana (guarita).
Comici in scena,  il repertorio dei Soliti Idioti per tutta la puntata.
Bocciati (due saranno riammessi): D’Alessio-Bertè, Fornaciari, Kuntz, Carone-Dalla.
Terza serata. Viva l’Italia nel mondo. Artisti italiani insieme a star straniere.
Il voto della Sala Stampa: Impressioni di settembre (Marlene Kuntz e Patti Smith).
Riammessi alla gara: Carone-Dalla e D’Alessio-Bertè.

Quarta serata. Duetti tutti italiani. Sabrina Ferilli, Sanremo non fa’ la stupida.
Alessandro Siani, Nord e Sud siamo sulla stessa barca.
Artisti: Chiara Civello e Matia Bazar fuori dalla finale.

Nuova Generazione, vince il quindicenne Alessandro Casillo E’ vero.
Il voto della Sala Stampa: Erica Mou Nella vasca da bagno del tempo.

Serata finale. Tutti si baciano ostentatamente sul palco. Se quella è una scena, 
quei baci non sono osceni. Papaleo si toglie il loden e rivela: Sono un attore, io recito.
Geppi Cucciari usa la mitragliatrice e Morandi è in difficoltà. Celentano riprende la predica,
proteste e appalusi, musica e perfino commozione (di Gianni). Torna Geppi e le lacrime si asciugano.
Lunghe pause di lavoro di Papaleo e Ivana. Ma ci sono i Cranberries. E anche Luca e Paolo (Jene).
Dopo il voto della Sala Stampa, le tre finaliste: Arisa, Emma, Noemi.
In attesa del verdetto, Papaleo si toglie la soddisfazione di cantare la sua Come vivere.
Premio della critica “Mia Martini”: Samuele Bersani Un pallone.
Vince il 62° Festival di Sanremo Emma Non è l’inferno.


PAROLE RILEVANTI


Martedì 14
.
chi dice/fa vocabolario
Luca e Paolo
(Jene)
Non si può più fare la satira.
E allora? Allora forse
si può fare il verso a Benigni,
che male c’è?
Fratelli d’Italia,
il fisco va interpretato.
E Celentano si può battere:
basta fare silenzio.
Confusione
Coesistenza o mescolanza
nello stesso luogo
di più persone o cose senza distinzione.
Morandi [Mamma] sono contento
di essere di nuovo qui.
Contentezza
Stato d’animo di chi è contento.
Contento: pago, soddisfatto nelle proprie necessità,
nei propri desideri e simili.
Papaleo Sarò un conduttore tecnico,
ho messo il loden.
Se fossi venuto l’anno scorso
sarei venuto in vestaglia.
Vestaglia
Ampia veste lunga o corta da camera.
Fornaciari Grande mistero, grande mistero
eh eh yeah!
Mistero
Fatto o fenomeno inspiegabile razionalmente.
Celentano I preti non parlano mai del Paradiso. Perché? Prete
Sacerdote secolare cattolico
o di altre chiese cristiane e, talvolta,
di altre confessioni religiose.
Morandi Tagliare quel traguardo,
come dice Celentano,
con meno macchie possibili.
Macchia
Segno lasciato da grasso, tinta o altro
sulla superficie di un corpo.
Papaleo Mamma mia,
sono molto colpito e onorato
di aver fatto il suo maggiordomo.
Maggiordomo
Capo della servitù e dell’amministrazione
in una corte o in una casa signorile.
Morandi Domani sera la gara sarà
violentissima, cruenta
Cruento
Che comporta spargimento di sangue.
.
.
Mercoledì 15
.
chi dice/fa vocabolario
Martin Luther King I have a Dream.
(vfc – durante il balletto)
Sogno
Attività psichica che caratterizza prevalentemente
il sonno paradosso ed è accompagnata
da modificazioni dell’attività elettrica
dei neuroni, da immagini, pensieri, emozioni.
Papaleo La Rai è innovativa
ma anche tradizionale.
Tradizione
Trasmissione nel tempo di notizie, memorie,
consuetudini da una generazione all’altra
attraverso l’esempio o mediante informazioni,
testimonianze e ammaestramenti orali o scritti.
Morandi Mi raccomando, votate in maniera tecnica. Tecnica
Qualsiasi forma di attività umana volta,
sfruttando le conoscenze e le acquisizioni della scienza,
alla creazione di nuovi mezzi, strumenti, congegni,
apparati che migliorino le condizioni di vita dell’uomo.
De Ceglie
(Solito Idiota)
Ti vedo come un pegaso che vola. Pegaso
Pesce osseo degli attinopterigicon corpo depresso
rivestito di piastre ossee, pinne pettorali espanse come ali
e naso prolungato in un rostro.
Morandi Ivana, che meraviglia che sei! Meraviglia
Sentimento improvviso di viva sorpresa
per cosa nuova e straordinaria, o inattesa.
Belen Ce le ho, ce le ho… Mutandine
Diminutivo di mutande.
Morandi Non ho niente contro gli omosessuali
ma preferisco Belen.
Preferenza
Opinione o atteggiamento di chi preferisce, presceglie
o antepone qualcuno o qualche cosa ad altro.
.
.
Giovedì 16
.
chi dice/fa vocabolario
Papaleo I gionalisti italiani mi trascurano,
che devo fare per andare in copertina?
Copertina
Taglio di carne, sopra la lombata.
Star internazionali Eseguono canzoni italiane Originale
Proprio delle origini
Josè Feliciano Canta Emozionare
Mettere in moto, eccitare.
Morandi Ballando con Federica Pellegrini:
Ti posso stringere un po’ ?
Stringere
Avvicinare tra loro due cose, o due parti
di una stessa cosa, serrando più o meno forte.
Patti Smith Celebra Rito
Comportamento cultuale esteriorizzato
mediante azioni, preghiere o formule
fissate dalla tradizione scritta o orale.
Morandi
e Papaleo
Morandi accenna:
Fatti mandare dalla mamma…
Papaleo: Te la ricordi ancora!?
Memoria
Funzione generale della mente consistente
nel far rinascere l’esperienza passata.
.
.
Venerdì 17
.
chi dice/fa vocabolario
Mrazova
e Papaleo
Ivana: Sono contenta perché sono uscita
qui a Sanremo e la gente mi riconosce.
Papaleo: Anche se non ti riconoscono
ti fermano uguale.
Ingenuità
Candore d’animo, sincerità, schiettezza, spontaneità,
semplicità, innocenza, inesperienza.
Ferilli La tv italiana è un po’ implosiva,
sempre le stesse cose…
Implosione
Rottura subitanea sotto vuoto che cede
alla pressione esterna, con proiezione dei frammenti
verso l’interno.
Platinette
Morandi
Lei: Amo gli etero.
Lui: Amo gli omosessuali.
Opposti estremismi
Teoria politica per raggruppare le forze centriste
e isolare gli estremismi di destra e di sinistra (anni ’70).
Papaleo Se mostri col dito la luna allo stolto
quello guarda soltanto l’indice di ascolto.
Brusio
Rumore confuso e sommesso prodotto
da molte persone riunite che parlano o si muovono.
.
.
Sabato 18
.
chi dice/fa vocabolario
Papaleo Sono l’Al Pacino della Basilicata Verità
Condizione di ciò che è vero, ciò che corrisponde
esattamente a una determinata realtà.
Ivana Morandi: Ti chiedono sempre gli autografi?
Lei (in abito trasparente): Sì
Verità
(come sopra)
Geppi Tu non capisci, ma ridi ché va bene lo stesso. Metafora
Figura retorica che consiste nel sostituire
una parola o un’espressione con un’altra
in base a un rapporto di palese o intuitiva
analogia tra i rispettivi significati letterali.
Cantanti Attaccavano sussurrando e la prima parte
delle canzoni non si sentiva.
Alla quinta serata tutto bene.
Pianissimo
In musica, indicazione dinamica che richiede
la minima intensità di suono.
Cuccarini (con tono che non ammette obbiezioni)
Domani facciamo Domenica In da qui.
Autorevole
Che ha autorità, che proviene da persona
tenuta in molta considerazione.
Celentano La corporazione dei media in massa contro di me,
ma io volevo parlare del Paradiso.
Autore
Che dà origine, genera, causa, promuove.
Casillo Morandi chiede: conosci le canzoni di Adriano?
Me le ricordo ma non so le parole.
Generazione
Discendenza da padre in figlio.
Cranberries Le canzoni di Sanremo? Non le conosciamo,
siamo venuti qui troppo poche volte.
Fama
Notizia, voce che ha una diffusione vasta e rapida.



ARTISTI (* promossi) [duetti nella quarta serata]

 

* Arisa – La notte [Mauro Ermanno Giovanardi]
* Samuele Bersani – Un pallone [Paolo Rossi]
* Pierdavide Carone con Lucio Dalla – Nani (riammessi) [Gianluca Grignani]
* Chiara Civello – Al posto del mondo [Francesca Michielin]
* Gigi D’Alessio e Loredana Bertè – Respirare (riammessi) [Mario Fargetta]
* Dolcenera – Ci vediamo a casa [Max Gazzè]
* Eugenio Finardi – E tu lo chiami Dio [Beppe Servillo]
Irene Fornaciari – Il mio grande mistero
Marlene Kuntz – Canzone per un figlio
* Emma Marrone – Non è l’inferno [Alessandra Amoroso]
* Matia Bazar – Sei tu [Platinette]
* Noemi – Sono solo parole [e Gaetano Curreri]
* Francesco Renga – La tua bellezza [Scala & Kolacny Brothers]
* Nina Zilli – Per sempre [Giuliano Palma Fabrizio Bosso]

 

NUOVA GENERAZIONE Sanremo Social (* promossi)

 

* Alessandro Casillo – E’ vero
Giulia Anania – La mail che non ti ho scritto
* Marco Guazzone – Guasto
Celeste Gaia- Carlo
* Erica Mou – Nella vasca da bagno del tempo
Dana Angi – Incognita poesia

 

 

NUOVA GENERAZIONE AreaSanremo

 

* Io ho sempre voglia – Incredibile
Bidiel – Sono un errore

 

 

 

SERATA INTERNAZIONALE

 

Arisa – Che sarà [Que sera] con Josè Feliciano
Samuele Bersani – Romagna mia [My sweet Romagna] con Goran Bregovic
Piedavide Carone e Lucio Dalla – Anema e core [With all my heart and soul] con Mads Langer
Chiara Civello – Io che non vivo [You don’t have to say you love me] con Shaggy
Gigi D’Alessio e Loredana Bertè – Almeno tu nell’universo [Auf der welt] con Nina Hagen
Dolcenera – Vita spericolata [My life is mine] con Professor Green
Eugenio Finardi – Torna a Surriento [Surrender] con Noa
Irene Fornaciari – Uno dei tanti [I who have nothing] con Brian May
Marlene Kuntz – Impressioni di settembre [The world became the world] con Patti Smith
Emma Marrone – Il Paradiso [If paradise is half as nice] con Gary Go
Matia Bazar – Parla più piano [Speak softly love] con Al Jarreau
Noemi – Amarsi un po’ [To feel in love] con Sarah Jane Morris
Francesco Renga – Il mondo [El mundo] con Sergio Dalma
Nina Zilli – Grande grande grande [Never never never] con Sky dei Morcheeba
Print Friendly

18 febbraio 2012