La complessità del senso
17 11 2018

Umberto Eco

filosofia_umbertoeco  Questo non è un coccodrillo. E’ morto Umberto Eco (Alessandria, 5 gennaio 1932 – Milano, 19 febbraio 2016), semiologo conosciuto nel mondo grazie soprattutto a Il nome della rosa, il suo «romanzo peggiore» – parole dell’autore. Cade la distinzione dentro/fuori. Siamo testi nel contesto (Lector in fabula). Possiamo leggere/dire/scrivere, perciò ha senso il fare. La semiotica non nasce con Eco, ma l’eco ne è un valore attuale. E dello stesso Valore abbiamo coscienza di testo, nel contesto. Ora facciamo due passi nel campo della fisica.

Semiotico indaga la complessità del senso

 

Print Friendly

20 febbraio 2016