La complessità del senso
18 10 2017

Un altro mondo

Un altro mondo
Silvio Muccino, 2010
Fotografia Marcello Montarsi
Silvio Muccino, Isabella Ragonese, Michael Rainey Jr., Maya Sansa, Flavio Parenti, Greta Scacchi.

Figlio di famiglia ricca, cresciuto dalla madre (Scacchi) in assenza del padre che non vede da oltre venti anni, Andrea (Muccino) è un giovane piuttosto inconsapevole. Non ha problemi per il futuro, non dovrà scegliersi un lavoro, le sue idee e i suoi sentimenti sono vaghi e indefiniti, le sue giornate sono dedicate agli amici e a Livia (Ragonese), la sua ragazza, e passano tra feste e sonni prolungati. Poi arriva una lettera  da Nairobi. Il padre lo prega di andare da lui morente. Arrivato in Africa, il giovane scopre che il genitore gli ha lasciato “in eredità” un fratellino. Il piccolo Charlie (Rainey Jr.) entra nella vita di Andrea e di Livia e la scombina. Per merito soprattutto del bambino i ragazzi cresceranno? Siamo invitati a credere che sia così, ma per credere a quella crescita avremmo bisogno di una buona dose di benevolenza, verso un attore e un regista che invece, alla sua seconda regia (Parlami d’amore è del 2008), mostra di non crescere. A livello di sceneggiatura (scritta da Muccino insieme a Carla Vangelista, autrice dell’omonimo romanzo), il film soffre di una tale semplificazione – specie nei dialoghi – da risultare fermo a una banale serie di enunciati. Non a caso, i momenti meno disarmanti sono dove il montaggio (di Cecilia Zanuso) si sostituisce all’evoluzione narrativa recuperando in forma “frequentativa” le carenze e gli imbarazzi del racconto. La stessa idea di un’Africa più “vera”, diversa da quella turistica cui saremmo abituati, è così risaputa che finisce per risultare funzionale alla stessa visione del mondo propria del protagonista.  Scarsa anche la recitazione. L’incolpevole bambino se la cava meglio di Muccino, pur col doppiaggio esagerato in “disinvoltura”. Dispiace per le tre attrici, che abbiamo visto in ben altre prove.

Franco Pecori

Print Friendly

22 dicembre 2010