La complessità del senso
18 12 2018

Oscar, Virzì per la cinquina


cinema_laprimacosabella2
Micaela Ramazzotti

Il comitato dell’Anica ha scelto il film di Paolo Virzì, La prima cosa bella, quale concorrente italiano alla cinquina del miglior film in lingua straniera per gli Oscar 2011. La prima cosa bella ha prevalso su L’uomo che verrà di Giorgio Diritti e su Io sono l’amore di Luca Guadagnino. Il prossimo 25 gennaio verranno annunciate le cinque nomination per la categoria del miglior film straniero. L’appuntamento sarà poi per la notte degli Oscar del 27 febbraio.

cinema_laprimacosabella
Valerio Mastandrea

 

leggi la recensione del film

 

 

Print Friendly

29 settembre 2010