La complessità del senso
19 11 2017

World Trade Center

film_worldtradecenter.jpgWorld Trade Center
Oliver Stone, 2006
Nicolas Cage, Michael Pena, Maria Bello, Maggie Gyllenhaal,
Michael Shannon, Stephen Dorff, Jay Hernandez.

Tutto normale, quella mattina a New York. Milioni di persone in movimento. In molte migliaia vanno al lavoro al World Trade Center. Anche per John e Will, due poliziotti del Dipartimento di Port Authority, è suonata la sveglia. Lasciano mogli e figli e si avviano verso Manhattan. E’ l’11 settembre del 2001. Non sarà un giorno normale. La Storia entrerà in modo deflagrante nella vita delle persone e anche del sergente John McLoughlin/Cage e dell’agente Will Jimeno/Pena. Presentato a Venezia, fuori concorso, il film di Stone ha la struttura di un normale “catastrofico”: l'”evento” improvviso, le difficoltà, l’angoscia dei parenti in attesa di notizie, il salvataggio finale. E le “finestre” sul privato dei protagonisti. Ma stavolta c’è qualcosa in più: conosciamo già la portata e il valore simbolico dell’evento.Diventa così più importante la vicenda dei due poliziotti intrappolati sotto le macerie delle Torri Gemelle. L’impatto degli aerei neanche si vede. Si sente, invece, tutto il peso di un destino addosso a John e Will. La parte per il tutto: è la scommessa dell’arte. Stone l’affronta col dovuto coraggio.

Franco Pecori

Print Friendly

13 ottobre 2006