La complessità del senso
21 09 2017

Wolf Creek

film_wolfcreek.jpgWolf Creek

Greg McLean, 2004

John Jarratt, Nathan Phillips, Cassandra Magrath, Kestie Morassi.

 

Trentamila persone scompaiono ogni anno in Australia. Il 90% vengono ritrovate. Dalla storia di uno dei dispersi, il thriller-horror proveniente da Cannes. Due ragazze inglesi e un amico australiano in gita verso Wolf Creek, il cratere formatosi per la caduta di un meteorite. Voci parlano di Ufo. Il luogo è comunque affascinante, misterioso. Si rivelerà anche “orribile” per un personaggio che vi si aggira. Opera prima, il film sta sul binario del cinema “nuovo” australiano. Una tecnica “primitiva” solo in apparenza nasconde smaliziate doti espressive.

 

Franco Pecori

Print Friendly

18 novembre 2005