La complessità del senso
22 11 2017

The ring

film_thering.jpgThe Ring
Gore Verbinski, 2002
Naomi Watts, Martin Henderson, Brian Cox.

Misterioso, gratuito, terribile. Metti il Vhs nel proiettore, vedi le immagini. Squilla il telefono. Una voce ti dice che morirai fra 7 giorni. La giornalista Rachel Keller (Watts) è scettica, ma poi constata che 4 ragazzi sono morti proprio secondo le misteriose modalità. E viene presa dal terrore perché anche lei e suo figlio hanno visto la cassetta. Verosimile? Non importa. Di certo un horror che paralizza, che  impegna la mente e le viscere. Remake del Ringu giapponese (Hideo Nakata, 1998), il film è tratto dal libro Ring, il cui autore, Koji Suzuki, è considerato lo Stephen King giapponese.

 Franco Pecori

Print Friendly

21 febbraio 2008