La complessità del senso
23 09 2017

Seven Sword

film_sevenswords.jpgSeven Swords

Hark Tsui, 2005

Liwu Dai, So-yeon Kim, Duncan Lai, Leon Lai, Chia-Liang Liu, Honglei Sun.

 

Vento di Fuoco è un uomo potente: «Non lo sottovalutate». La legge, anche giusta, può essere a volte violenta e brutale. Se ne accorgono i contadini del “Villaggio delle Arti Marziali”, che dovranno resistere fino al sacrificio all’ufficiale opportunista, il quale, in nome dell’Imperatore, spazza il nord ovest della Cina, raziando anche i piccoli gruppi che non intendono rinunciare all’antica pratica delle spade. Storia complessa da raccontare e magari da studiare, ma resa “semplice” dall’arte di fare spettacolo di Tsui Hark. Sette discepoli di un maestro eremita che vive sul Monte Paradiso accorrono in soccorso delle vittime dei soprusi imperiali. I “magnifici sette”, a cavallo in paesaggi sconfinati, si battono con l’aria di essere imbattibili. E di scontri mirabolanti al limite del parossismo non se ne vedranno tanti altri. Il fragore delle spade non è però lasciato a se stesso. Nello spettacolone intervengono intrecci amorosi e tradimenti feroci. Fughe su cavalli bianchi, agonie strazianti e, infine, lpromessa di una continuazione ideale che non dispiacerebbe neanche ai bambini. La Cina è sempre meno lontana, non solo per i cultori del “cult”.

 

Franco Pecori

Print Friendly

31 agosto 2005