La complessità del senso
13 11 2018

Sul divano si sta bene

In un pomeriggio di primavera, Olga sale le scale dello studio di Paolo. Non si vedono da molto tempo. Lei esperta di arte e innamorata di Giotto, lui regista cresciuto alla scuola di Truffaut e Rohmer, hanno vissuto un amore intenso e ormai lontano. Il giorno prima al telefono Olga ha raccontato della sua ultima storia, finita male. Supina sul divano di velluto verde, indossa i pantaloni di gabardine che piacevano a lui. Confessioni profonde e ricordi della prima giovinezza emergono e suscitano sensazioni speciali, rintracciabili ora nei dettagli di un godimento nuovo, qual’è nuovo il piacere che viene dalla storia di ciascuno.
 
 
 
 
 
PRENDITI QUESTO LUSSO
clicca l’immagine e leggi il libro

se ti piace acquistalo qui
o cercalo da Feltrinelli
o su Amazon

 

altre pubblicazioni dell’autore

 
 
 
 


Print Friendly

8 gennaio 2017