La complessità del senso
21 11 2018

Corti d’Argento, Tyger Boy

È Tiger boy di Gabriele Mainetti il vincitore del Nastro d’Argento per il miglior cortometraggio 2013. I giornalisti cinematografici SNGCI hanno apprezzato la forza narrativa di una storia violenta raccontata con particolare delicatezza, per una molestia ripetuta e umiliante, che diventa riscatto e liberazione negli occhi di un bambino capace di gettare la maschera solo quando si libera del proprio aguzzino.

 

I PREMIATI
Tiger Boy di Gabriele Mainetti   – Nastro d’Argento 2013
Ciro di Sergio Panariello               – Premio speciale della Giuria
Muri puliti di Davide Tromba  – Targa miglior corto d’animazione

 

Menzioni speciali
Cecilia Dazzi, attrice 2013
Tommaso  Arrighi  per la produzione
Babylon Fast Food di Alessandro Valori        SNGCI- in collaborazione con ANG (Agenzia Nazionale per i Giovani)
Print Friendly

12 marzo 2013