La complessità del senso
18 12 2018

Londra, Tulpa di Zampaglione


L’HORROR ITALIANO ARRIVA AL FRIGHTFEST DI LONDRA

Tulpa, il nuovo horror firmato da Federico Zampaglione
in anteprima mondiale sabato 25 agosto

Il film sarà presentato all’Empire Cinema di Leicester Square come evento di punta del Frightfest di Londra.  Al festival (23- 27 agosto) sarà presente, tra gli altri, Dario Argento. Federico Zampaglione arriverà a Londra forte del successo del precedente Shadow, l’horror made in Italy più venduto all’estero degli ultimi 10 anni.

Girato a Roma e ambientato nel quartiere dell’Eur, il film è interpretato da Claudia GeriniMichele Placido, Ivan Franek, Michela CesconCrisula Stafida, Giulia BertinelliNuot Arquit, già protagonista di Shadow, che qui interpreta un misterioso guru tibetano gestore dell’inquietante locale che da il nome al film. Il soggetto di Tulpa, oltre che di Zampaglione, porta la firma di Dardano Sacchetti, già autore per registi come Dario Argento, Lucio Fulci, Umberto Lenzi, Stelvio Massi, Mario e Lamberto Bava. La sceneggiatura è firmata dal regista in collaborazione con Giacomo Gensini.  Le musiche sono affidate agli Alvarius, gruppo formato dal fratello di Federico, Francesco Zampaglione e da Andrea Moscianese. 

«E’ un grande onore e una grande responsabilità al tempo stesso – dichiara il regista – Mi sembra evidente che l’horror italiano stia tornando in primo piano a livello internazionale e cercherò di rappresentare il mio Paese nel migliore dei modi».

Print Friendly

5 luglio 2012